BASKET – UNA FAVOLOSA HAPPYCASA BRINDISI SBANCA MILANO PER 92 A 89

nbb-13-10.jpg

Grandissima Happy Casa Brindisi, capace di dare una lezione di basket, almeno per quarti di gara, alla corazzata EA7 Milano. La squadra brindisina di coach Vitucci, nonostante un brutto ultimo tempino, ha vinto al Forum la terza partita consecutiva al per 92 a 89. Fondamentale la precisione al tiro da tre punti dei biancazzurri. Mai Milano ha dato l’impressione di poter stare dietro al quintetto brindisino. Stupore anche negli occhi dell’ex Moraschini. La Happy Casa e’ stata sempre in vantaggio. Breve parita’ solo alla prima sirena. Poi e’ stato solo uno show biancazzurro. Ottimi i vari Stone, migliore in campo, Banks e Brown. Dall’altra parte, tenuto a bada sia Rodriguez che Micov fino al terzo quarto. Negli ultimi 10 minuti, invece, Rodriguez e’ stato il fautore della rimonta. Negativa, invece, la prestazione di Moraschini. Nell’ultimo quarto, Milano ha ingranato la sesta marcia, portandosi a – 2. Bravissimo Rodriguez in questa fase. Brindisi appare stanca, ma Banks, il capitano, ricaccia indietro i milanesi. Gli ultimi secondi sono stati interminabili, con Milano a – 3 ad 8 secondi dal termine. Poi, la Happy Casa riesce a restare concentrata, sbancando il parquet milanese. Alla fine, con i due tiri liberi di Banks, Brindisi vince per 92 a 89 e adesso vola in classifica, con il primo posto ad un passo. 28 punti per Rodriguez in casa Milano e 26 per Stone, in case Brindisi.

Martedì pomeriggio alle ore 18:00 l’esordio europeo in Champions League nella trasferta in Lituania in casa del Neptunas Klapeida.
IL TABELLINO
AX Armani Exchange Milano-Happy Casa Brindisi 89-92 (24-24; 46-53; 61-74; 89-92)

AX ARMANI EXCHANGE: Della Valle 6, Micov 14, Biligha 4, Moraschini 5, Roll 8, Rodriguez 28, Tarczewski 6, Cinciarini 2, Ray, Burns, Brooks 8, Roll 8, Scola 4. All.: Messina.
HAPPY CASA: Banks 17, Brown 18, Martin 8, Zanelli 3, Iannuzzi 3, Gaspardo 5, Campogrande, Thompson 12, Stone 26, Ikangi, Cattapan ne. All.: Vitucci.

Arbitri: Saverio Lanzarini – Alessandro Perciavalle – Mauro Belfiore.
Note: Tiri da 2: Milano 16/30 (53%), Brindisi 23/43 (53%) | Tiri da 3: Milano 14/27 (52%), Brindisi 12/25 (48%) | Tiri liberi: Milano 15/16 (94%), Brindisi 10/13 (77%) | Rimbalzi: Milano 32 (26 RD, 6 RO), Brindisi 33 (20 RD, 13 RO).









Top