BRINDISI: COLPITO DA ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE EMESSA PER IL REATO DI EVASIONE DAGLI ARRESTI DOMICILIARI, 45ENNE VA IN CARCERE

CARONE-Giuseppe-classe-1973.jpg

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi hanno tratto in arresto, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di evasione dagli arresti domiciliari, Giuseppe Carone 45enne del luogo. L’uomo sottoposto agli arresti domiciliari per il reato di furto aggravato, in particolare dell’unità esterna di un climatizzatore montato sulla parete della Chiesa di San Lorenzo, reato commesso lo scorso 18 settembre 2018, era stato successivamente sorpreso dai Carabinieri sulla pubblica via senza alcuna autorizzazione e rimesso nuovamente ai domiciliari. Con l’esecuzione del provvedimento cautelare odierno l’arrestato è stato associato nella Casa Circondariale di Brindisi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.



Top