DEVE ESPIARE TRE ANNI PER FURTO, FINISCE IN CARCERE

sTEA-Jonata2c-classe-1990.jpg

I Carabinieri della Stazione di Brindisi Centro hanno tratto in arresto STEA Jonata, 27enne del posto, colpito da un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Brindisi, dovendo espiare la pena di 3 anni di reclusione ed euro 500,00 di multa per pregressi reati di furto aggravato, commessi in Brindisi nel mese di dicembre 2009. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Brindisi.



Top