DOMANI SU NAVE SAN MARCO UN INCONTRO SUL FUTURO DELLA BASE DELLA MARINA MILITARE DI BRINDISI

Nave-San-Marco.jpg

C’è preoccupazione a Brindisi per la decisione della Marina Militare di declassare la base di Brindisi a sede staccata di quella di Taranto. Il problema è destinato aq divenire oggetto di iniziative parlamentari, tanto più perché fino a poco tempo addietro la Marina aveva manifestato l’intenzione di potenziare la base di Brindisi e non di renderla una semplice succursale di quella jonica.

Domani, in ogni caso, se ne discuterà a bordo di nave San Marco alla presenza del comandante della terza divisione navale, ammiraglio Salvatore Vitiello. Sono stati invitati i sindacati confederali. Si tratta, a detta della Uil, di un “importante momento di confronto per discutere sulla decisione assunta dal Comando generale della Marina Militare”. In realtà, ciò che doveva essere deciso è stato già fatto e per Brindisi purtroppo le notizie non sono buone.

 



Top