ECCO GLI ESITI DEL CONSIGLIO PROVINCIALE

IMG-20190611-WA0011.jpg

Il Presidente della Provincia di Brindisi, Riccardo Rossi, ha presieduto, nell’aula consiliare dell’Ente, la seduta di consiglio provinciale dedicata anche al Programma di mandato fino al 2022. Dopo un’attenta analisi e discussione sul Programma di mandato del Presidente, sono stati approvati tutti i punti all’odg, tra cui all’unanimità l’Atto di indirizzo per le nomine dei rappresentanti della Provincia in Organismi Vari, l’adozione nuovo piano di riassetto organizzativo della Provincia di Brindisi con 10 voti a favore e 3 astenuti, la presa d’atto del nuovo Statuto Società per azioni “Aeroporti di Puglia” all’unanimità, anche all’unanimità il Piano di razionalizzazione delle partecipazioni societarie della Provincia di Brindisi, la conferma delle partecipazioni al Ciasu con 8 voti a favore e 5 astenuti, all’unanimità la modifica disciplina di istituto di enfiteusi, e, infine, anche all’unanimità il riscatto leasing immobile scuola di Fasano.
Prima dell’avvio della discussione in aula consiliare, si sono definiti i gruppi consiliari. Per la maggioranza, il Partito Democratico è formato dai consiglieri Ripa, Fanigliulo e Pace, e il gruppo “La Provincia con Rossi” è formato dai consiglieri Lolli, Salonna e Carone. Per le forze di opposizione, il gruppo della Lega con i consiglieri Balestra, Arianna Conte e Trinchera, il gruppo di Forza Italia con i consiglieri Miglietta e Santoro, e il gruppo di Fratelli di Italia con il consigliere Francescantonio Conte.







Top