GIOCARTACLI – IMPEGNI DEL COMUNE PER RISOLVERE IL PROBLEMA-PAGAMENTI

Ecco la nota del direttore di Giocartacli:

I dirigenti della cooperativa sociale Giocartacli sono stati ricevuti questa mattina dal dott. Albertini sub-commissario del Comune di Brindisi per esporre la situazione creditoria nei confronti della P.A. ed hanno ricevuto assicurazioni che una parte degli importi, su un complessivo di oltre 400.000 euro, verrà sbloccata entro giorno 15 del c.m. . Mentre la restante parte verrà sbloccata da giorno 2 gennaio 2018. Le rassicurazioni ricevute hanno tranquillizzato gli operatori dei centri socio educativi della cooperativa e permesso ai dirigenti della stessa ed agli avvocati che seguono le vicende di recupero crediti delle somme certificate dallo stesso Settore dei Servizi Sociali del Comune di Brindisi. Un ringraziamento va al tempestivo intervento dei funzionari della Digos che hanno permesso con la loro professionalità di essere ricevuti presso la Prefettura, un plauso al Questore perché è stato sensibile alle ragioni dei dipendenti e dell’operato della cooperativa. Personalmente come Direttore Generale della Cooperativa, unitamente all’intero Consiglio di Amministrazione, ci sentiamo di ringraziare il dott. Albertini per l’attenzione riposta nell’ascolto delle ragioni dei servizi erogati e svolti dalla cooperativa e del credito certificato, a cui hanno dato un prezioso contributo il Dirigente Amm.vo Sig.ra Anna Maria Recchia e il Dirigete dei Servizi Sociali Dott. Costantino Del Citerna. Infine, ma non per ultimo ci sentiamo di ringraziare ad uno ad uno i nostri dipendenti che hanno partecipato e soffrono insieme a noi per questo ritardo enorme dovuto ad una azione caotica, approssimativa e superficiale sia di uffici regionali preposti e sia della ragioneria comunale, sorda e ostativa nel non dare esecutività a determine di pagamento giacenti per settimane presso i propri uffici, incuranti delle persone che aspettano da oltre un anno il dovuto compenso per il proprio lavoro. Speriamo che con l’intervento del dott Albertini l’ufficio ragioneria del Comune di Brindisi si metta al passo ed eroghi le determine con fatture vecchie da oltre un anno. ln difetto riprenderemo la lotta da giorno 12 dicembre.    Il Direttore Avv. Pietro Bevacqua



Top