GUADALUPI (FDI): LA POLITICA METTA GIU’ LE MANI DALLA SCUOLA. LE DONAZIONI VANNO FATTE A TELECAMERE SPENTE…

guadalupi-ok.png

La città di Brindisi è stata interessata, nelle scorse ore, da un episodio a dir poco discutibile. Dirigenti locali e nazionali del Partito Democratico, in presenza dell’immancabile sindaco Rossi e in collegamento addirittura con una vice ministra dello stesso partito, si sono recati nella scuola “Mameli” per donare dei computer e dei monitor che erano stati trafugati nelle scorse settimane. Un bel gesto, ma l’effetto nobile e positivo si è dissolto proprio a causa del clamore dato alla notizia e dell’ampia vetrina fotografica dell’avvenimento. Il tutto, anche in considerazione del fatto che siamo ormai in aperta campagna elettorale.

Fatto ancor più grave è che proprio il PD, sulla sua pagina facebook, ha fatto una “sponsorizzata” per ottenere dei ritorni di immagine dalla cerimonia di consegna.

Un motivo in più per invitare alla cautela i dirigenti scolastici e per chiedere al PD di evitare forme così palesi di speculazione politica.

La beneficenza, per qualche settimana, va fatta a telecamere spente. Per serietà e per rispetto del mondo scolastico.

 

Pietro Guadalupi – Fratelli d’Italia









Top