NAS IN UN RISTORANTE BRINDISINO: SEQUESTRATI 80 CHILI DI CARNE IN CATTIVO STATO DI CONSERVAZIONE

NAS-1.jpg

I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Taranto, al termine di una verifica eseguita in un ristorante di Brindisi, hanno deferito in stato di libertà, per la violazione della “disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande”, l’amministratore unico di una struttura ristorativa. Nel corso del controllo, è emerso che deteneva circa 80 chili di carne “in cattivo stato di conservazione”. Il valore degli alimenti sottoposti a sequestro ammonta a 3.000 euro.



Top