PARTITO DEMOCRATICO – UNA NOTA DI ANTONELLA VINCENTI

Vincenti-Antonella.jpg

Ecco la nota di Antonella Vincenti:

Le primarie del Partito Democratico hanno espresso in modo chiaro una forte volontà di cambiamento che viene dagli elettori ed iscritti del PD. Il successo di Zingaretti sotto questo aspetto non accetta interpretazioni di alcun altro tipo. In Puglia il successo di Zingaretti porta anche la firma di Fronte Democratico che in tutte le province in cui era presente ha raccolto il maggior numero di consensi rispetto a tutte le altre liste. Si è trattato di un forte riconoscimento della leadership di Michele Emiliano ed una sua investitura in pectore per le prossime elezioni regionali.
Mi auguro che dopo questo voto il Partito Democratico sappia cambiare strada, quella percorsa negli ultimi anni ci ha portato al disastro. Questo avverrà ad una condizione: Zingaretti deve interpretare una forma di leadership includente, che valorizzi tutte le risorse disponibili dentro e fuori il PD. E deve saper cambiare ciò che in questo partito non ha funzionato, anche nella selezione della classe dirigente e dei leader.
L’assemblea nazionale rappresenta il luogo ideale per sperimentare nuove forme di partecipazione. Per questo motivo io credo che i nuovi delegati saranno i protagonisti di una nuova fase di elaborazione politica.
Brindisi sarà rappresentata da persone di grande valore e di grande passione. A tutti loro faccio gli auguri di buon lavoro.
Antonella Vincenti
Segreteria regionale



Top