QUESTURA – PRESENTATA L’APP “YOUPOL” CONTRO BULLISMO E DROGA – VIDEO

bullismo-questura.jpg

Questura: presentata l’App YouPol per bullismo e droga

Anche la Polizia di Stato si adegua al mutamento dei tempi e al proliferare delle tecnologie informatiche. Presenta oggi, presso la Questura di Brindisi, l’avvio di un nuovo percorso per avvicinare la gente alla Polizia e per agevolare le denunce di episodi di bullismo e di spaccio di sostanze stupefacenti. Da oggi e’ in funzione l’App YouPol, un’applicazione tramite cui , in maniera del tutto anonima, si possono segnalare casi criminosi di questo genere. Ne ha parlato in conferenza stampa, con grande orgoglio, il Questore, Maurizio Masciopinto. “Il cittadino – ha detto il Questore – diventa protagonista del rispetto della legalità’, tutelando la propria privacy. L’utente diventa attivo e la sua comunicazione diventa condivisa”. E’ un grande processo di innovazione voluto dai vertici della Polizia di Stato. Col prossimo anno scolastico, il progetto verrà illustrato anche nelle scuole, anche se, e il Questore lo ha fatto notare, e’ sempre più’ efficace il classico passaparola o tamtam tra gli studenti. La prima segnalazione e’ arrivata alla Questura già’ ieri sera pet un caso di spaccio di droga.



Top