SORVEGLIATO SPECIALE IN GIRO SU MOTORINO RUBATO E SENZA PATENTE, DENUNCIATO

carabinieri-strada.jpg

I Carabinieri della Stazione di Torre Santa Susanna  hanno deferito in stato di libertà  il  sorvegliato speciale di pubblica sicurezza A.G. 40enne  del luogo. L’uomo sottoposto alla misura di prevenzione  dal dicembre 2016, è stato sorpreso nel centro abitato di Torre Santa Susanna alla guida di un ciclomotore Piaggio “SI” privo di targa. Dagli accertamenti il mezzo è risultato provento di furto perpetrato in Oria nell’agosto del 2013 e dopo le incombenze di rito è  stato restituito al legittimo proprietario. Il sorvegliato speciale è stato denunciato per ricettazione, reiterazione della guida senza patente, nonché per violazione degli  obblighi inerenti la misura di prevenzione, poiché a seguito di  due controlli nella sua abitazione, esperiti in orari diversi, è risultato assente.

La guida senza patente, la cui violazione costituisce un illecito depenalizzato, assume carattere penale, configurandosi quale autonoma fattispecie di reato alla quale si applica la pena dell’arresto sino ad un anno, allorquando viene sorpreso alla guida di un mezzo un soggetto, come nel caso in esame, sottoposto con  provvedimento definitivo a misura di prevenzione.



Top