TRUFFA ON LINE, DENUNCIATO 49ENNE

Postepay.jpg

I Carabinieri della Stazione di Cisternino, al termine di attività d’indagine scaturita dalla querela presentata nel mese di dicembre 2017 da un agricoltore 25enne del luogo, hanno deferito in stato di libertà, per il reato di truffa, S.E., classe 1969 residente a Brescia. L’attività investigativa ha permesso di accertare come il 49enne, dopo aver ricevuto dal denunciante su carta “poste pay” una ricarica di 200 € quale anticipo per l’acquisto di una “motocarriola” messa in vendita sul sito “subito.it”, ha volontariamente interrotto i rapporti con la vittima non adempiendo a quanto concordato.



Top