A BRINDISI UN INCONTRO SULL’IMPORTANZA DELLA VOCE NELLA COMUNICAZIONE 3.0

convegno-comunicazione.jpg

Presso Palazzo Granafei Nervegna, Brindisi, si è tenuto un interessante incontro formativo, aperto a studenti, utenti e donatori di voce, per illustrare l’importanza sociale, educativa e culturale dello strumento “Audiolibro: la voce nella comunicazione 3.0”. L’incontro è stato organizzato dal Centro Regionale Audiolibro Puglia, in collaborazione con la dott.ssa Fabiana Sera, voce radiofonica nazionale, coach di dizione e fondatrice di “Parlarbene” e l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, con il presidente Michele Sardano. La dott.ssa Sera, forte della sua esperienza ventennale, ha parlato dell’ evoluzione e i segreti dello strumento voce nella comunicazione dei media 3.0, dalla radio agli audiolibri. Donatrice di voce, presta la sua professionalità per questo nobile progetto. Ha letto un racconto “Salvando te”, coinvolgendo i presenti e dimostrando, così, l’importanza della voce al fine di provocare emozioni. Sono seguiti altri esempi e sono stati coinvolti i donatori di voce selezionati. Al termine, è stato rilasciato un attestato di partecipazione e sono previsti 0,25 CFU per gli studenti di FORPSICOM.









Top