AI DOMICILIARI, HA IN CASA 55 GRAMMI DI MARIJUANA, DENUNCIATO

CARABINIERI-331.jpg

Brindisi. Agli arresti domiciliari, detiene in casa 55 grammi di marijuana, denunciato.

 

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Brindisi hanno denunciato in stato di libertà, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 39enne del luogo, in atto sottoposto agli arresti domiciliari. L’uomo, nel corso di un controllo di polizia, in seguito a una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di un involucro in cellophane contenente 55 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, occultato in un cofanetto metallico riposto nel mobile della cucina. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro.









Top