ARRESTATO L’AUTORE DELLE RAPINE AL TABACCAIO ED AL SUPERMERCATO

damico-antonio.png

Brindisi. Due rapine nello stesso giorno, una al supermercato e l’altra in un tabaccaio. Le indagini lo incastrano e viene arrestato.

I Carabinieri della Compagnia di Brindisi, al termine degli accertamenti, hanno arrestato D’AMICO Antonio, 21enne del luogo, per rapina aggravata. Nello specifico, la mattina del 18 febbraio il giovane, nel tentativo di rubare generi alimentari dal banco di vendita di un supermercato del luogo, scoperto dal responsabile di vendita, è riuscito ad uscire dal supermercato e a portare via merce per un valore di poche decine di euro. Per assicurarsi la fuga, il giovane mostrava il possesso di una pistola tenuta nella cintura dei pantaloni. Nella stessa giornata, intorno alle ore 20.10, lo stesso giovane, con il volto travisato da un cappuccio e una mascherina, armato di pistola, si è introdotto in una tabaccheria del luogo, dopo avere minacciato la vittima, rapinava la somma di 400,00€, per poi dileguarsi a piedi per le vie circostanti. 

Le indagini, immediatamente partite, consentivano di raccogliere elementi di riscontro a carico del D’AMICO, ed in ragione dei gravi indizi di colpevolezza, i Carabinieri hanno fermato il giovane e al termine delle formalità di rito è stato tradotto presso la casa circondariale di Brindisi a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi.









Top