BASKET – L’HAPPYCASA PERDE CON ONORE IN ISRAELE

nbb-thompson.jpg

Basket: la Happy Casa Brindisi perde con onore in Israele per la Champions

Penultimo turno del girone di qualificazione ai playoff di Champions League. La Happy Casa Brindisi, dopo la lunga trasferta in Israele, ha incontrato l’Hapoel Holon per una gara decisiva per le qualificazioni alle final Eight. Ha vinto dopo un tempo supplementare l’Hapoel per 81 a 79 . Primi due quarti in cui la Happy Casa Brindisi, pur nell’equilibrio generale, ha mantenuto il controllo del match e del vantaggio: 16 a 13 e 14 a 12 o parziali dei primi due quarti. Poi, dopo l’intervallo lungo, gli israeliani dell’Hapoel Holon hanno invertito la rotta, giocando alla pari e, a tratti, anche meglio dei biancazzurri. All’ultimo intervallo Holon avanti 52 a 49. Ultimo quarto da brividi con gara punto a punto. Nel finale Holon prova ad allungare. 72 pari a 30 secondi dal termine. Non cambia il punteggio alla sirena e si va ai supplementari. Ancora equilibrio nel tempo supplementare, fino al termine. 79 pari a 7 secondi dalla sirena. Alla fine vincono gli israeliani per 81 a 79.









Top