BASKET – L’HAPPYCASA TORNA A VINCERE CON IL SASSARI

IMG-20200831-WA0131.jpg

Basket: la Happy Casa Brindisi vince con Sassari

La Happy Casa Brindisi si aggiudica con sacrificio e grande merito la prima gara di ritorno contro Sassari per 96 a 95 e resta ancora on corsa on Supercoppa, in svolgimento ad Olbia. Le restanti due partite della fase eliminatoria contro Roma e Pesaro varranno ancor tanto. Ma coach Vitucci le utilizzerà anche per provare altre soluzioni d’attacco e di difesa. Due allenamenti di grande livello insomma. La partita e’ stata equilibrata. Solo nel secondo quarto Sassari ha dato lo strappo. Nell’ultimo quarto, invece, la Happy Casa ha fatto tremare la corazzata sarda, suoerandola negli ultimi secondi. Punteggio alto al primo intervallo. 28 a 25 per Sassari. Mattatori Spissu per I sardi e Harrison per la squadra di Vitucci.
Entrambi con 11 punti a referto. Tre su tre per Spissu dalla lunga distanza, due su tre per Harrison. Crollo come detto della Happy Casa Brindisi, invece, nel secondo periodo, chiuso 29 a 21 per sardi. Brindisi resta in scia per un po’ solo grazie a Bell, autore di tre su quattro nel tiro dall’arco. Dall’altra parte, e’ Bendzius a fare la differenza. All’intervallo lungo Sassari avanti per 57 a 46. Piccolo scatto d’orgoglio di Zanelli e compagni nel terzo quarto, vinto dai brindisini per 24 a 20. A conferma che la squadra necessita di giocare affinché i giocatori si conoscano meglio dal punto di vista tecnico. Harrison, in questo periodo di gioco, ha ritrovato punti e dinamicità, dopo aver tirato un po’ il fiato nel secondo quarto. Dall’altra parte, Spissu fa il bello e cattivo tempo. Davvero un giocatore maturo. All’ultimo intervallo Sassari avanti per 77 a 70. Nell’ultimo quarto la Happy Casa recupera quasi tutto lo svantaggio, portandosi a metà tempino ad una sola lunghezza dagli avversari. Gara punto a punto e fortemente in equilibrio. Krubally e Harrison in grande evidenza. Parita’ al 39esimo minuto sul 95 a 95. Ultimi 60 secondi pazzeschi ed un emozionanti. Krubally dalla lunetta porta in avanti Brindisi che vince meritatamente per 96 a 95.
Miglior realizzatore Spissu con 22 punti. Per Brindisi Harrison con 21.









Top