BASKET – SUPERCOPPA: TERZO SUCCESSO CONSECUTIVO PER L’HAPPYCASA

IMG-20200831-WA0131.jpg

Nell’ultimo turno del girone di Supercoppa in svolgimento ad Olbia, la Happy Casa Brindisi ha sconfitto nettamente la Virtus Roma dell’ex coach Bucchi per 98 a 62.
Gara mai messa in discussione stante il diverso valore tecnico delle due formazioni. La squadra brindisina ha gia’ un organico completo e organizzato. La squadra di Bucchi, invece, non era al completo, dando spazio ai giovani. In ogni caso, i brindisini hanno mostrato continui segnali di miglioramento sia a livello tecnico che di coesione tra i giicatori. Ancora una volta e’ stato Harrison migliore in campo con 21 punti realizzati in 25 minuti giocati. Dopo un sostanziale equilibrio nella prima parte di gara, la Happy Casa ha costruito il successo nel terzo periodo chiuso 32 a12 a proprio favore. Ora per qualificarsi alle semifinali di Supercoppa, che si svolgeranno a Bologna, la Happy Casa deve sperare che questa sera Pesaro superi Sassari con uno scatto tra i 16 e i 31 punti. Sotto i 16 punti, si qualifica Sassari, e lo farebbe automaticamente in caso di successo, sopra i 31 si qualifica Pesaro. Insomma, calcoli a parte, Brindisi ha disputato una Supercoppa da protagonista.









Top