BRINDISI. EVADE RIPETUTAMENTE DAI DOMICILIARI, FINISCE IN CARCERE

IMG_20200627_111422.jpg

Brindisi. Evade ripetutamente dagli arresti domiciliari, aggravata la misura con il trasferimento in carcere.

 

I Carabinieri della Stazione di Brindisi Centro hanno tratto in arresto De Pascalis Giuseppe, 34enne del luogo, in esecuzione dell’ordine di aggravamento della pena, emesso ieri dalla Corte d’Appello di Lecce, quale sostituzione della misura degli arresti domiciliari a cui era attualmente sottoposto, per furto, ricettazione, danneggiamento e resistenza a Pubblico Ufficiale. Il provvedimento scaturisce da precedenti arresti per evasione dagli arresti domiciliari operati dai militari operanti in data 29 maggio e 22 giugno scorsi.

 

L’arrestato al termine delle formalità di rito è stato tradotto presso Casa Circondariale di Brindisi, come disposto dall’ Autorità Giudiziaria.









Top