CONO DI ATTERRAGGIO: LAVORI MAI INIZIATI. TITI (OPS) SU TUTTE LE FURIE

LAVORI-CONO-ATTERRAGGIO.jpg

Il Presidente di OPS (Operatori Portuali Salentini) è su tutte le furie per i ritardi inaccettabili che si continuano a registrare in riferimento al cono di atterraggio dell’aeroporto del Salento. Il che comporta danni gravissimi al traffico portuale. Ecco cosa ha scritto sulla sua pagina face:

CONO D’ATTERRAGGIO:
Io continuo IMPERTERRITO A SOTTOLINEARE A TUTTI CHE IL PORTO ASPETTA CHE QUALCUNO MUOVA IL CULO.
Scusate la volgarità ma alcuni modi di dire sono più efficaci delle parole rotonde.
– OTTOBRE 2018 cerimonia di inizio lavori (finanziati da Adsp) previsti da terminare nell’agosto 2019
– 6 FEBBRAIO 2021 lavori ancora devono iniziare!
Questi i fatti. Del resto poco ci importa.
Alzare la pendenza del sentiero di discesa degli aerei (qui il PIÙ BASSO d’Italia! con 2,5 gradi) non consente l’arrivo di grandi navi da crociera, di grandi yacht a vela, l’utilizzo di alcune banchine di gru, persino le navi traghetti e roro hanno problemi enormi. Ogni giorno!
Chi dorme?
È un’emergenza, cazzo. Non un problemino politico.

 









Top