DROGA: COCAINA E HASHISH, ARRESTATO UN BRINDISINO

Foto-1FILEminimizer.jpg

È di ieri, 05.12.2018, un nuovo risultato – nello specifico campo del contrasto alla cessione minuta di sostanze stupefacenti nel territorio della Provincia – ottenuto dagli investigatori della Squadra Mobile brindisina ed in particolare dai suoi operatori delle Sezioni III (Reati Conto la Persona) e I (Criminalità Organizzata e Catturandi).

Può dirsi in proposito che, nella prima serata di ieri, gli investigatori della Polizia di Stato, agendo nel quartiere cittadino del Paradiso, effettuavano un’azione dinamica sul territorio culminata nella perquisizione dell’abitazione di pertinenza del 23enne brindisino SIMONETTI Renato.

Nel corso dell’atto di ricerca, gli operatori della Squadra Mobile rinvenivano e sottoponevano a sequestro:

  • sostanze – poi risultate positive al narcotest – del tipo hashish (in pezzi e per un peso complessivo di 37,27 grammi) e cocaina (suddivisa in dosi, del peso complessivo di 14,4 grammi);
  • un bilancino elettronico di precisione.

In considerazione delle evidenze raccolte, il SIMONETTI veniva tratto arresto e, dopo la redazione dei necessari atti ed il rituale avviso al P.M. di turno della locale Procura della Repubblica, veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Brindisi per ivi essere mantenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria inquirente.



Top