ESTORSIONE. CINQUE ARRESTI DEI CARABINIERI

CARABINIERI-331.jpg

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Brindisi eseguono un’ordinanza applicativa di misure cautelari personali nei confronti di 5 indagati, ritenuti responsabili di estorsione.

Alle prime ore di oggi 30 luglio 2020, in diverse località della Città Metropolitana di Bari, il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Brindisi, con il supporto dei militari del Comando Provinciale di Bari e dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Puglia”, ha eseguito un’ordinanza applicativa di misure cautelari personali, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Bari, su richiesta di quella Procura della Repubblica, nei confronti di cinque indagati (tre in carcere e due agli arresti domiciliari), ritenuti responsabili, in concorso, di estorsione ai danni di un imprenditore della provincia di Brindisi.

I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso della conferenza stampa che si terrà alle ore 11:00 odierne presso il Comando Provinciale Carabinieri di Brindisi.

 

 









Top