FORZA ITALIA – L’AEROPORTO DEL SALENTO TORNI AD AVERE UN RUOLO CENTRALE

Aeroporto-del-Salento-Brindisi.jpg

Nell’odierna seduta, il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno presentato dal Consigliere di Forza Italia Roberto Cavalera, con il quale si chiede all’assise di dare mandato al Sindaco affinché, riaffermata la centralità dell’Aeroporto del Salento di Brindisi nel sistema di trasporto aereo internazionale e nazionale, si apra con urgenza un confronto con la Regione Puglia e la società di gestione, Aeroporti di Puglia, al fine di rilanciare lo scalo brindisino che ha fatto registrare lo scorso anno un traffico che ha sfiorato i tre milioni di passeggeri.

La chiusura dell’aerostazione a causa del lockdown ha causato ingenti danni economici sia al personale, collocato in cassa integrazione, sia alle attività produttive direttamente ed indirettamente collegate al circuito aeroportuale: occorre, dunque, recuperare il tempo e le occasioni di sviluppo perdute.

Per questo Forza Italia sollecita l’apertura di un tavolo con il management di Aeroporti di Puglia a cui chiedere un piano industriale che tenga conto delle esigenze di un territorio che ricomprende non solo la provincia di Brindisi, ma anche quelle di Lecce a Taranto.

Forza Italia, pertanto, auspica che si dia finalmente avvio ad una nuova stagione che riaffermi l’Aeroporto del Salento di Brindisi tra i maggiori asset infrastrutturali dell’intero territorio della Regione Puglia.

Auspichiamo, pertanto, che Aeroporti di Puglia concluda nuovi accordi commerciali con vettori internazionali e nazionali per lo scalo di Brindisi.

Coordinamento di Forza Italia Brindisi

 









Top