FORZA ITALIA PROTESTA: “GIU’ LE MANI DALLA STAZIONE DI BRINDISI”

FORZA-ITALIA-STAZIONE.jpg

Manifestazione questa mattina di Forza Italia nei pressi della Stazione ferroviaria di Brindisi per protestare contro la scelta di RFI di automatizzare la movimentazione nello scalo brindisino direttamente da Bari. In sostanza, da oggi, 14 luglio, a Brindisi non ci sara’ piu’ il capostazione. “Noi – ha detto il consigliere comunale Gianluca Quarta – non siamo contrari alla automazione. Chiediamo pero’ ad RFI ed al Governo, e tutte le istituzioni locali stanno facendo la stessa cosa, di sospendere questa eventualita’ fino al 2024 quando sara’ completato il raccordo con la zona industriale e con il porto. Da Brindisi transitano merci pericolose e al momento e’ meglio la movimentazione tradizionale rispetto a quella automatizzata da Bari. Anche il Governatore Michele Emiliano sta adottando simili iniziative. Questa storia non ha colore politico. Interessa tutta la citta’ e la sicurezza dei suoi abitanti.







Top