FRANCAVILLA, “ADOTTA UNA FONTANA!”, AL VIA UNA NUOVA INIZIATIVA PER IL RECUPERO DELLE FONTANE CITTADINE

FRANCAVILLA-COMUNE-Castello-Imperiali.jpg

“Adotta una fontana!”, al via una nuova iniziativa per il recupero delle fontane cittadine

Prosegue il processo di recupero culturale e funzionale delle fontane pubbliche dell’Acquedotto Pugliese presenti sul territorio di Francavilla Fontana.

Dopo la ricerca condotta dal Consiglio Comunale delle ragazze e dei ragazzi e l’avvio della raccolta di aneddoti e testimonianze della cittadinanza, si passa ora alla fase operativa con gli interventi di restauro partecipato di questi piccoli monumenti di ingegneria idraulica.

L’Amministrazione Comunale, su iniziativa degli Assessorati alla Partecipazione e alla Cultura, ha dato il via all’iniziativa “Adotta una fontana!”. L’idea è quella di coinvolgere attivamente le associazioni, le imprese, cittadini e cittadine.

Le persone interessate potranno adottare una specifica fontana e sostenere le spese per il suo recupero. L’Ufficio Tecnico Comunale ha reso noto che ogni intervento di manutenzione straordinaria, che consiste nell’installazione di cappello, manopola, rubinetto e riverniciatura, ha un costo di 1000 euro. A lavori conclusi, in prossimità della fontana, sarà apposta una cartellonistica indicante i nomi dei donatori.

“Dopo la prima fase di ricerca storica a cura del Consiglio comunale di ragazze e ragazzi, il percorso sulle fontane continua con un progetto ancora più ambizioso in base al quale chiediamo alla cittadinanza di scegliere una fontana ed “adottarla”, donando una somma che servirà per il restauro e impegnando l’Amministrazione a celebrare con un apposito segnale chi si dimostrerà generoso – dichiara l’Assessore alla Partecipazione Sergio Tatarano – È un esperimento per stimolare la partecipazione ed aumentare il senso di appartenenza e di condivisione di un percorso di valorizzazione delle bellezze e della memoria cittadina.”

Al termine del recupero delle fontane sarà possibile includere queste testimonianze del passato negli itinerari turistici cittadini, valorizzando ulteriormente il processo di partecipazione pubblica a questa iniziativa.

“Intorno alle fontane si è concentrata una parte importante della vita cittadina della prima metà del ‘900 – dichiara l’Assessora alla Cultura Maria Angelotti – valorizzare questi monumenti significa rendere omaggio a tanti protagonisti della storia locale, spesso dimenticati, che hanno contribuito alla costruzione della Francavilla Fontana di oggi.”

Per maggiori informazioni è possibile consultare l’Avviso Pubblico sul sito internet istituzionale.

 









Top