FRANCAVILLA FONTANA: ADOTTATO IL REGOLAMENTO PER L’INDIVIDUAZIONE DEL GARANTE DELLE PERSONE CON DISABILITA’

FRANCAVILLA-COMUNE-Castello-Imperiali.jpg

Il Comune di Francavilla Fontana con l’istituzione del Garante delle persone con disabilità prosegue nella sua azione amministrativa volta all’inclusione, al rispetto dei diritti e alla libertà di accesso al servizio pubblico.

 

La nuova figura, che sarà eletta dai cittadini e dalle cittadine in una consultazione online e svolgerà le sue mansioni a titolo gratuito, sarà il riferimento per la tutela dei diritti e degli interessi individuali o collettivi delle persone con disabilità.

 

Il regolamento, frutto di approfondimento in Commissione e licenziato nell’ultimo Consiglio Comunale, fa seguito alla mozione presentata sul punto lo scorso 29 marzo dal Consigliere Pierangelo Taurisano.

 

Si tratta di un risultato che consente al Comune di Francavilla Fontana di allinearsi con la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità e con La Legge regionale che istituisce la figura del Garante.

Il regolamento, scritto con linguaggio non sessista e utilizzando la corretta dicitura della convenzione ONU del 2007, appunto “persona con disabilità”, proprio a sottolineare la centralità della persona, presenta  delle caratteristiche uniche in Italia – dichiara l’Assessore alle Pari Opportunità Sergio Tatarano – il/la Garante verrà eletto direttamente dalla cittadinanza e non designato dalla politica: dovrà solo dimostrare di essere in possesso di una competenza specifica, maturata nel percorso di studi o nel contatto diretto con le questioni di cui sarà chiamato a occuparsi“.









Top