FRANCAVILLA FONTANA: ATTIVAZIONE CANILE SANITARIO, OK DELLA ASL

Asl-via-Napoli.jpg

Attivazione Canile Sanitario, arriva il via libera dalla ASL

Dopo il via libera definitivo al Palazzetto dello Sport, si chiude un altro capitolo controverso della storia recente delle opere pubbliche cittadine con il parere favorevole della ASL di Brindisi per l’attivazione del Canile Sanitario in contrada Donna Giulia.

Nei mesi scorsi l’immobile è stato interessato da una serie di interventi richiesti dalle autorità sanitarie e, all’esito del sopralluogo tenutosi lo scorso 25 giugno, è stato constatata l’idoneità della struttura.

Proseguiamo nel nostro intento di mettere la parola fine ai vari cantieri sospesi da anni – dichiara il Sindaco Antonello Denuzzo – il Canile Sanitario è una struttura strategica per la nostra Città. Francavilla Fontana avrà a disposizione un punto di riferimento per arginare il randagismo e prevenire le situazioni di pericolo legate a questo fenomeno. Ringrazio i funzionari della ASL, il personale dell’Ufficio Tecnico Comunale e il Comando della Polizia Locale per il lavoro svolto in questi mesi che ci ha consentito di consegnare alla Città una struttura moderna ed efficiente.

Il Canile Sanitario, provvisto di un ambulatorio veterinario, potrà ospitare 20 cani per un periodo non superiore ai 60 giorni.

I servizi di funzionamento della struttura e la cura dei cani sarà in carico al Comune. Alla ASL spetterà la gestione sanitaria degli animali ed il servizio veterinario.

Il fenomeno del randagismo è purtroppo molto diffuso anche nella nostra Città – dichiara l’Assessore al ramo Domenico Magliola – avere un Canile Sanitario sul territorio rappresenta un prezioso contributo per la gestione ed il controllo della popolazione canina.









Top