HAPPYCASA SOTTO TONO. FUORI DALLE FINAL EIGHT

IMG-20210213-WA0089.jpg

HAPPYCASA BRINDISI – CARPEGNA PESARO = 69 – 74

Basket: la Happy Casa perde con Pesaro ed esce dalla Coppa Italia

Non riesce alla Happy Casa Brindisi la conquista della terza finale consecutiva di Coppa Italia. La squadra di Vitucci ha perso in semifinale contro la sorprendente Pesaro per 74 a 69. I pesaresi sono stati sempre on vantaggip, anche di 17 punti. Primo tempo con la Happy Casa Brindisi che non e’ entrata praticamente mai in partita. Pesaro e’ stato sempre in vantaggio, dimostrando maggiore concentrazione e precisione al tiro. Primi minuti con tanti errori da entrambe le parti. Punteggio molto basso al primo intervallo, con Pesaro avanti per 15 a 12. Crollo biancazzurro nel secondo quarto con tante indecisioni sul fronte offensivo. Pesaro ne approfitta e all’intervallo lungo chiude in vantaggio per 41 a 28. Miglior realuzzatore Robinson con 12 punti per Pesaro e 8 per Thompson per Brindisi. Inizio choc per Brindisi anche nel terzo quarto, con tre triple consecutive subite. Ma con tanta tenacia, i ragazzi di Vitucci riescono comunque a reagire piazzando un parziale di 10 a 0, portandosi all’ultimo intervallo a – 7 dai marchigiani, 35 a 42. In avvio di ultimo quarto Zanelli da’ il – 4 ai suoi con un canestro piu’ un tiro libero. Partita che scorre a strappi con Pesaro che riprova a fuggire e con Brindisi che resta in scia a – 4. Ma Pesaro ha un Robinson strepitoso che riporta i suoi avanti di 11 punti con canestri mozzafiato. Risponde Udom per i brindisini con 5 punti consecutivi. Ad un minuto e mezzo dalla sirena, Pesaro avanti di 5 punti. Poi Brindisi, con due palloni recuperati in difesa, si porta finanche a – 1 a 40 secondi dal termine. Ora la gara e altamente emozionante. Palla della vittoria nelle mani di Visconti che però perde il pallone. Pesaro vince per 74 a 69 e sfiderà domani pomeriggio, in finale, Milano. Miglior realizzatore Robinson con 23 punti. Per Brindisi Thompson con 19.

Foto Vincenzo Tasco









Top