IL “TUFFO DI CAPODANNO” DI BRINDISI PER IL BANCO FARMACEUTICO

tuffo-capodanno-3.jpg

Un tuffo in mare nelle gelide acque di gennaio per augurarsi buon anno e raccogliere fondi da devolvere in opere caritatevoli e solidali. Ḕ il Tuffo di Capodanno di Brindisi, goliardico e tradizionale appuntamento che da undici anni allieta curiosi osservatori e coraggiosi sportivi della città adriatica. Una originale occasione di socialità e divertimento che non dimentica gli ultimi ed i loro bisogni individuando ogni anno un ente caritatevole al quale destinare i fondi raccolti con le quote di iscrizione e la vendita di gadget a tema.

Quest’anno a beneficiare dei fondi del «Tuffo» sarà la locale sede territoriale del Banco Farmaceutico. Gli organizzatori della associazione Summer Time hanno voluto riconoscere il lavoro di BF e la sua «missione di contribuire alla lotta alla povertà sanitaria sul territorio organizzando l’annuale appuntamento della Giornata di Raccolta del Farmaco e tenendo una serie di relazioni con i tanti Enti caritatevoli convenzionati».

Nella mattinata di oggi – mercoledì 4 dicembre – con una conferenza stampa celebrata nell’Aula Guadalupi di Palazzo di Città sono stati presentati i dettagli dell’evento fra i quali spicca l’annunciata e curiosa partecipazione di una coppia di New York all’evento brindisino, un nuovo sponsor – l’azienda Deal – e le programmate collaborazioni future con eventi simili a Viareggio e Genova. Erano presenti alla conferenza stampa di presentazione il presidente dell’associazione organizzatrice Nico Lorusso, l’assessore comunale avv. Masiello, il consigliere comunale – già amministratore delle Farmacie Comunali – dott. Quarta, il Presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Brindisi dott. Antonio Di Noi ed il delegato territoriale per il Banco Farmaceutico a Brindisi avv. Giovanni Antonio Morleo.

Il «Tuffo» si terrà come tradizione nella mattinata del 1° gennaio sulla costa scogliosa della Conca in zona Materdomini e sarà trasmesso in diretta televisiva e streaming dall’emittente Canale 85. Le iscrizioni sono aperte fino al prossimo 31 dicembre presso un apposito stand allestito nella galleria del Centro Commerciale Le Colonne (Statale 7 per Taranto).

«Ringraziamo vivamente l’associazione organizzatrice per aver pensato al Banco Farmaceutico fra i tanti enti che operano nel territorio – ha commentato durante la conferenza stampa il delegato territoriale Morleo – Una attenzione, quella a BF, che stupisce in positivo ed incoraggia il lavoro di lotta alla povertà sanitaria portato avanti in questi venti anni anche qui a Brindisi come nel resto d’Italia. La collaborazione con gli amici del “Tuffo” – conclude Morleo – rinnova la nostra attenzione a preparare nel migliore dei modi la Giornata di raccolta del farmaco 2020 mettendo al centro, ancora una volta, i bisogni dell’altro».

 

 









Top