INCENDIO ALLA VILLA DI FERRARESE. SI ACQUISISCONO IMMAGINI DI VIDEOSORVEGLIANZA E TESTIMONIANZE – VIDEO

  • villa-ferrarese-carabinieri3.jpg
  • villa-ferrarese-carabinieri2.jpg
  • villa-ferrarese-carabinieri.jpg

I carabinieri della Compagnia di Francavilla Fontana sono al lavoro per identificare gli autori del tentato furto e del successivo rogo alla villa in campagna dell’imprenditore Massimo Ferrarese. Si cerca di acquisire indizi per risalire agli autori del gesto, come immagini di videosorveglianza e testimonianze. Però pare che, prima di allontanarsi, i malviventi abbiano messo fuori uso l’impianto della villa, ma nella zona ci sono altre abitazioni abitate tutto l’anno. E’ tra queste, infatti, che gli inquirenti starebbero scandagliando tra le registrazioni video delle telecamere private e ascoltando testimoni.

L’irruzione con incendio è avvenuta intorno alle 2,40 della scorsa notte, sulla strada che collega Francavilla Fontana e San Marzano, in località “Lazzaretto”. La villa è disabitata di inverno e i malviventi avrebbero messo a soqquadro tutte le stanze, probabilmente alla ricerca di oggetti di valore che non avrebbero trovato.

Non è ancora stato stabilito se dalla residenza si stato portato via qualcosa.









Top