MESAGNE: XV FESTA DEI LETTORI 23-29 SETTEMBRE, CON L’ASSOCIAZIONE DI VITTORIO

invitopost_27sett-1.jpg

Le parole e la Costituzione: questo il tema scelto dai Presidi del Libro per la XV edizione della “Festa del lettore”; per declinarlo il Presidio del Libro di Mesagne, dopo le attività svolte presso le scuole primarie ed il Liceo Scientifico, ha organizzato insieme all’associazione “G.Di Vittorio” l’incontro dedicato alle “madri costituenti” in cui sarà ospitata GRAZIA GOTTI, Autrice di ” 21 donne  all’Assemblea”, edito da Bompiani nel 2016.
l Libro è una collazione, condotta con passione da chi ha speso una vita per i libri e l’infanzia, di 21 profili di donne molto diverse per età, provenienza geografica, estrazione politica, condizione sociale e istruzione; il lavoro, oltre ad offrire  una organica operazione di restituzione, pone al lettore inevitabili confronti con l’oggi e spunti di riflessione che spingono a cercare nel solco della memoria e attraverso lo strumento della cultura nuove risposte e a rafforzare il proprio impegno nel quotidiano.

 

GRAZIA GOTTI

Dopo la laurea in Pedagogia, Grazia Gotti ha fondato la Libreria per Ragazzi – Casa Editrice Giannino Stoppani, con un gruppo di colleghe educatrici d’infanzia con le quali tutt’ora lavora. Come Presidente dell’omonima Cooperativa Culturale, ha progettato mostre di illustrazione e si è occupata dell’organizzazione di eventi per il programma culturale della Città di Bologna (incontri con gli autori, laboratori e convegni). Ha insegnato nella Scuola Primaria e si è occupata di programmi di formazione per gli insegnanti per la promozione della lettura. Dal 2003 è co-fondatrice dell’Accademia Drosselmeier, Scuola per Librai e Centro studi di Letteratura per Ragazzi, che forma futuri librai e figure che intendono lavorare nel settore dell’editoria per ragazzi e della cultura per l’infanzia. Collabora con editori italiani per attività di scouting internazionale e per curare nuove collane. Collabora con la Bologna Children’s Book Fair. Si occupa di formazione per gli insegnanti, collaborando con il Centro per il Libro e la Lettura, tenendo conferenze in Italia e all’estero. E’ membro dell’International Board on Book for Young people (IBBY Italia), l’organizzazione internazionale no-profit, fondata nel 1953 da Jella Lepman, con lo scopo di facilitare l’incontro tra libri, bambini e bambine e ragazzi e ragazze e consentire l’accesso ai libri e alla lettura, in particolare nelle aree disagiate e remote.  Scrive sul blog Zazie News e L’Almanacco dei libri per ragazzi. Ha scritto molti libri, destinati ai lettori più giovani, ma anche agli adulti, tra cui: ” A scuola con i libri”;  “Avventure di una maestra libraia” (Rizzoli, 2013). Uno dei suoi ultimi lavori è il bellissimo albo illustrato “Europa”(Primavera edizioni) che racconta il mito greco di Europa.

Ecco cosa dice di sé l’Autrice nel suo blog: www. graziagotti.it

“Da trent’anni leggo libri per bambini e ragazzi. Mi ha portato su questa strada il magistero del Prof. Antonio Faeti ai tempi dell’Università. La mia vita è cambiata, si è come popolata di tanti amici. I libri per ragazzi mi hanno tenuto compagnia, quelli di un tempo, i classici, e mi confortano molti di quelli contemporanei. Non tutti mi piacciono, ma mediamente trovo più soddisfazione fra le pagine della letteratura per ragazzi che in quella per gli adulti.

Avere una libreria, per chi ha contratto il vizio di leggere, è una vera pacchia. Hai tutto lì a portata di mano, puoi prendere un libro la sera e riportarlo in libreria il mattino. Devi solo fare attenzione a non aprire troppo le pagine e a non posare sulla copertina il calice di vino rosso o la tazza del thè.

Ho avuto la fortuna di appassionarmi al genere e di vivere a Bologna, davvero la capitale mondiale del libro per ragazzi, con la sua importantissima Fiera, incontro mondiale di editori, autori, illustratori, critici. Da dieci anni, con le mie compagne amiche, insegno Storia della letteratura per l’Infanzia all’Accademia Drosselmeier, una scuola che abbiamo fondato allo scopo di trasmettere i contenuti del nostro lavoro. Mi piace molto, sono in compagnia dei giovani che cercano di trovare la loro strada. Io cerco, come posso, di aiutarli”.

L’appuntamento con le “madri costituenti” è per venerdì 27 alle ore 18.30 presso la sede della Associazione “G.Di Vittorio”, alla via Castello, 20. Dopo i saluti della referente dei Presidi-Alessia Galiano- e di Giovanni Galeone vice-presidente dell’Associazione “G.Di Vittorio”, sarà la prof.ssa Clara Bianco a dialogare con l’Autrice.

PRESìDI DEL LIBRO – MESAGNE
ASSOCIAZIONE DI VITTORIO – MESAGNE 









Top