MICHELE PLACIDO PORTA “PICCOLI CRIMINI CONIUGALI” NEL NUOVO TEATRO VERDI

Placido-12.jpg

Presso il Nuovo Teatro Verdi di Brindisi, è andato in scena “Piccoli crimini coniugali” con Michele Placido e Anna Bonaiuti, lavoro di cui lo stesso attore ha curato anche l’adattamento e la regia. Una storia particolare di una coppia che da quindici anni vive un menage familiare all’apparenza tranquillo. A causa di un incidente, lui perde la memoria e i meccanismi si rompono, mettendo in crisi il rapporto coniugale. Un Michele Placido brillante, ironico, che ha interpretato, con grande presenza scenica, uno scrittore di gialli caduto in crisi per la “presunta” perdita della propria identità. Si scoprirà che è stata tutta una finzione e tutto quello che succederà dopo, aiuterà i due coniugi ad aprirsi totalmente e scoprire così tutte le loro “insofferenze”. Una bravissima Anna Bonaiuti ha interpretato, con molta sensibilità, una moglie ancora tanto innamorata che, per paura di perdere il suo compagno, ricorre anche a bugie e stratagemmi vari. Una rappresentazione molto apprezzata dal pubblico del Teatro Verdi che accoglie sempre con entusiasmo il grande Michele Placido. Anna Consales



Top