PITTACHI, TERRA DI NESSUNO: PROLIFERANO DISCARICHE A CIELO APERTO E SPORCIZIA – FOTO

  • received_200701301343594.jpeg
  • received_585986301994524.jpeg
  • received_242835696752600.jpeg
  • received_1813546175442269.jpeg
  • received_508153653217532.jpeg
  • received_223403042142513.jpeg
  • received_2773707686076448.jpeg
  • received_493012241578943.jpeg
  • received_2539188902995385.jpeg
  • received_493463454665900.jpeg
  • received_514067912840163.jpeg

Continuano a pervenire segnalazioni in merito all’abbandono incontrollato di rifiuti che vanno a moltimplicare in città le discariche a cielo aperto.

Le foto si riferiscono alla zona adiacente alla strada Pittachi e al, parco del Cillarese, in via Giovanni Rizzo.

I cittadini segnalano che, nonostante costanti tentativi con pec e con comunicazioni via email al sindaco e alle amministrazioni il problema non è stato risolto.

“Inoltre, con la situazione del virus e, aggravata spesso dalla presenza di eternit, la situazione dovrebbe essere di urgente risuluzione, approfittando dell’impegno per sanificare la città” commentano i cittadini.

Tra l’altro, sono presenti anche telecamere. Ma queste sono attive o no? Si chiedono i cittadini.

Ci si augura che la situazione venga risolta nel più breve tempo possibile. Qui si moltiplica situazione la proliferazione di animali come topi, scarafacci e zecche e cimici.









Top