RIBEZZI (BRINDISI IN ALTO): EMERGENZA ORGANICO NEL SETTORE PATRIMONIO E CASA

ribezzi-umberto-nuovo-consiglio-10-8.jpg

Ecco la nota di Umberto Ribezzi:
La situazione dell’organico del settore Patrimonio e Casa del Comune di Brindisi da molti anni è diventata drammatica. Nella giornata di oggi ho depositato un ordine del giorno, sottoscritto anche dai consiglieri comunali di Forza Italia (Gianluca Quarta e Roberto Cavalera), Brindisi Popolare (Carmela Lomartire) e Idea (Luciano Loiacono).
Nello specifico, mettiamo in evidenza le difficoltà del settore nello svolgere attività di importanza rilevante, per la mancanza di personale. Questo ufficio, oltre ad occuparsi del rilascio del nulla-osta per l’ospitalità temporanea negli alloggi assegnati, oltre a determinare i canoni locazione e verificare le relative morosità, oltre a gestire tutto il patrimonio immobiliare (compresi i beni confiscati alla criminalità organizzata e i locali commerciali), ha l’incarico di controllo e verifica della procedura di assegnazioni degli alloggi E. R. P. occupati senza titolo e di stipulare i relativi contratti di locazione. Tutto questo comporta un notevole mancato introito nelle casse comunali e un disagio per i cittadini che da tempo oramai aspettano di regolarizzare la loro posizione, in modo da poter condurre una vita all’insegna della legalità, mantenendo la propria dignità come qualsiasi onesto cittadino. Con questo Ordine del giorno si chiede, quindi, l’impegno del Sindaco e dell’intera Amministrazione comunale, affinché venga ampliato l’organico del settore Patrimonio e Casa.



Top