SAN VITO DEI NORMANNI: AFFIDATO AI SERVIZI SOCIALI, DENUNCIATO PER INOSSERVANZA

CARABINIERI-45.jpg

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni hanno deferito in stato di libertà un 31enne del luogo, in atto sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali. L’uomo è stato controllato in via Latiano a bordo della propria autovettura con all’interno due soggetti di Latiano gravati da pregiudizi penali per reati conto il patrimonio e stupefacenti, in violazione di quanto stabilito dalle prescrizioni. L’uomo, dall’aprile scorso, era stato sottoposto all’”affidamento in prova al servizio sociale” da parte del Tribunale di Sorveglianza di Lecce. La misura comminata dall’Autorità Giudiziaria contempla tutta una serie di prescrizioni tra le quali oltre a quella di non commettere reati, quella di non allontanarsi dalla provincia di Brindisi, di osservare alcuni orari di uscita e rientro nel domicilio, di non accompagnarsi a soggetti che abbiano subito condanne o siano sottoposti a misure di sicurezza o di prevenzione e di non frequentare pubblici spacci di bevande alcoliche.



Top