SENSO CIVICO PER LA PUGLIA: DA OGGI AL LAVORO PER ATTIVARE UNA PIATTAFORMA SOCIAL CHE ACCOLGA ADESIONI E PROPOSTE.

SENSO-CIVICO-OK.jpg

SENSO CIVICO PER LA PUGLIA: DA OGGI AL LAVORO PER ATTIVARE UNA PIATTAFORMA SOCIAL CHE ACCOLGA ADESIONI E PROPOSTE.

Una estate di incontri per Senso Civico per la Puglia”, l’associazione politico-culturale battezzata dal Presidente Michele Emiliano lo scorso febbraio e promossa dai consiglieri regionali Paolo Pellegrino, Alfonso Pisicchio, Pino Romano , Giuseppe Turco e Sabino Zinni.
Al termine di un incontro della delegazione regionale tenutosi questa mattina presso la sede della Regione si è deciso di attivare entro metà Settembre una piattaforma social che aggreghi le tante adesioni raccolte in questi mesi e promuova iniziative ed eventi dislocati su tutta la Puglia. Obiettivo del movimento mettere in rete le diverse esperienze civiche dei territori e le migliori energie e competenze per continuare l’azione di governo del centrosinistra in Regione.
Senso Civico a tal proposito, in vista del 2020, ha anche avviato un percorso di confronto con le forze politiche che hanno dimostrato interesse al progetto, tra queste l’UDC, il PRI e il PSI.
Di fatto una “fase due” per il neonato movimento che ambisce a catalizzare intorno a se il maggior numero possibile di energie civiche. Alle sedi già nate in alcuni Comuni si aggiungerà infatti una struttura snella e digitalizzata con giovani coordinatori provinciali espressione delle assise comunali, al chiaro scopo di mettere in circolo l’esperienza data da risorse che hanno già scelto l’impegno politico per la loro comunità.







Top