SUCCESSO PER “RICICLARTE”. IL SUPEREROE E’ TRASHMAN DELLA SCUOLA DON MILANI

  • WhatsApp-Image-2018-01-19-at-12.55.54-PM.jpeg
  • WhatsApp-Image-2018-01-19-at-12.55.03-PM.jpeg
  • WhatsApp-Image-2018-01-19-at-12.55.05-PM.jpeg
  • WhatsApp-Image-2018-01-19-at-12.55.06-PM.jpeg
  • WhatsApp-Image-2018-01-19-at-12.55.07-PM.jpeg

Si è concluso oggi con la premiazione dei vincitori, il progetto “Riciclarte” promosso dall’Amministrazione comunale e da Ecotecnica. Destinatari sono stati gli studenti delle scuole primarie brindisine che avevano il compito di costruire un supereroe utilizzando solo materiale da riciclo. Gli elaborati sono stati poi esposti in una sala di palazzo Nervegna dove la cittadinanza ha potuto esprimere il proprio voto. Più di 1200 brindisini hanno votato decretando il vincitore: Trashman, creato dagli alunni della classe 2^ A della scuola primaria Don Milani che si sono aggiudicati un pc donato da Ecotecnica, agli altri vincitori sono stati regalati un proiettore ed una stampante 3D. Un progetto importante che insegna ai bambini non solo a differenziare correttamente i rifiuti, ma anche a riutilizzarlo creando nuovi oggetti. Un obiettivo quello del riutilizzo molto caro ad Ecotecnica già impegnata in altri comuni su questo fronte. Soddisfatto della partecipazione delle scuole, ma anche della cittadinanza, il Commissario Santi Giuffrè che ha preso a cuore la questione rifiuti e che ha garantito ancora l’impegno perchè si possa anche programmare il futuro del servizio per rendere Brindisi sempre più pulita e virtuosa, così da poter sedere ai tavoli delle trattative e rivendicare finanziamenti. LE VIDEOINTERVISTE









Top