“UMANESIMO CLASSICO E CRISTIANO” – SE N’E’ PARLATO A BRINDISI

UMANESIMO.jpg

Presso l’Hotel Palazzo Virgilio, Brindisi, si è tenuta una conferenza sul tema:”Umanesimo Classico e Cristiano”, promossa dal Convegno di Cultura Maria Cristina di Savoia di Brindisi. Sono intervenuti: La dott.ssa Aloisia Lamberti, Presidente del Convegno e Delegata Regionale per la Puglia e don Pio Conte, Parroco della Parrocchia SS. Resurrezione e assistente spirituale del Convegno. Ha relazionato sull’argomento, la prof.ssa Marcella Vergine. Ha moderato l’incontro, la giornalista Anna Consales, editor del Convegno. La Presidente Aloisia Lamberti ha introdotto l’argomento con spunti interessanti. La prof.ssa Vergine ha focalizzato la sua relazione sul termine Umanesimo che “ritorna sulla bocca di intellettuali, uomini politici, esponenti del mondo cattolico e laico, perché forte è l’esigenza di rifondare l’umanità ferita nella sua essenza più profonda. Da qui la necessità di riflettere sul termine Umanesimo sia in ciò che può significare oggi, sia in quello che è stato nei tempi passati”. “Oggi si tende a considerare l’Umanesimo come uno degli aspetti più caratteristici del più vasto movimento di pensiero politico, culturale, sociale economico che è il Rinascimento”. L’Umanesimo è alla base delle grandi trasformazioni che segnano l’inizio dell’età moderna. Anche don Pio Conte ha approfondito la tematica della serata che si è rivelata molto interessante e motivante per i presenti.









Top