VENERDÌ A CAROVIGNO “INVITO A CORTE”

castello-carovigno.jpg

Venerdì 14 agosto si terrà la Quattordicesima edizione di “Invito a Corte “Corteo Storico Città di Carovigno” 2020 presso il Castello di Carovigno, promosso dall’Ente Culturale Puglia.
La rievocazione storica mette in scena l’anno domini 1386 con tutto quell’universo umano che ruotava intorno alle poderosa mura del Castello:l’arrivo nelle terre di Carbinia, dei regnanti, Raimondo Del Balzo Orsini e Maria D’Enghien il saluto delle contrade e la festa in loro onore. I residenti delle terre vicine, dame, cavalieri, renderanno omaggio portando in dono il frutto del loro lavoro e si cimenteranno in vari numeri di attrazione. A scandire i momenti salienti l’araldo dell’Università di Carbinia con “L’INVITO A CORTE”: “Il giorno 14 dell’ottavo mese dell’anno del signore 1386 li nobili regnanti nostri: Raimondo Del Balzo Orsini e la nobilissima Maria D’Enghien Contessa di Lecce e Taranto fanno visita alle terre di Carbinia. Sbandieratori, Musici, Giullari, Omini d’arme e popolo tutto fate festa in loro onore. Si Canti, si balli e si rinunzi agli affanni in questa notte di stelle”
Festeggiamenti in auge intorno al 1386.
La situazione attuale non consente la partecipazione dei numerosi gruppi storici e sbandieratori che eravamo abituati a vedere nelle scorse edizioni (OLTRE 300 FIGURANTI IN COSTUMI STORICI), vi saranno comunque le rappresentanze delle contrade e lo spettacolo di sbandieratori ed artisti di strada al cospetto dei regnanti.
Inoltre sarà possibile visitare il Castello alle ore 18, 19 e 20 con il personale della Associazione Le Colonne, ente gestore del Castello.
L’evento è patrocinato dal Comune di Carovigno.
Prenotazione obbligatoria al numero telefonico 3930834404








Top