CADAVERE A GRANCHIO ROSSO – IL GIALLO DEI PANTALONI

C’è qualcosa che non quadra nella vicenda relativa al ritrovamento di un cadavere sul tratto di bagnasciuga antistante lo stabilimento balneare Granchio Rosso, sul litorale nord di Brindisi. L’uomo, di carnagione bianca, probabilmente era deceduto da giorni ed il suo corpo verosibilmente è stato restituito dal mare. Ma ciò che non è chiaro si riferisce al fatto che il suo cadavere era privo di vestiti, mentre un paio di pantaloni è stato rinvenuto sulla sabbia, a poca distanza. Appartenevano alla persona deceduta? Sta agli uomini della scientifica fare chiarezza per poi affidare gli elementi raccolti al sostituto procuratore Luca Miceli.

Condividi questo articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

what you need to know

in your inbox every morning