CALCIO – ARRIVA LA PRIMA VITTORIA INTERNA DEL BRINDISI

Arriva finalmente la prima vittoria interna del Brindisi. Lo scontro diretto per la salvezza contro il Matino se lo aggiudicano i biancazzurri allenati da Di Costanzo che, dopo la pesante sconfitta contro il Cerignola, conquistano la seconda vittoria stagionale dopo quella di Caserta: decide un gol di Spinelli allo scadere del primo tempo, rete di un peso specifico non indifferente e che permette al Brindisi di concludere il girone d’andata nel modo migliore possibile. Alla luce della sconfitta del San Giorgio contro la Casertana, poi, i punti di distanza dal terzultimo posto si riducono a due (ma la squadra campana ha una partita da recuperare).
4-4-2 classico per Di Costanzo che recupera Morleo e lo schiera regolarmente dal primo minuto come terzino destro, al fianco di Spinelli, Alfano e Falivene che completano il reparto arretrato davanti a Cervellera. Galdean e Zappacosta a centrocampo non si toccano, mentre Triarico prende il suo posto sulla fascia destra con Rekik invece largo a sinistra. In attacco, esordio dal primo minuto per Lopez in coppia con Trovè.
Serviva vincere e la vittoria è arrivata: ora il Brindisi ha bisogno di recuperare le energie e ripartire con questo entusiasmo in vista del primo match del girone di ritorno, sempre al Fanuzzi, contro un fortissimo Francavilla in Sinni (terzo a 37 punti, con una partita da recuperare rispetto al Bitonto, secondo a pari merito con il Cerignola a quota 40).
Antonio Solazzo

Condividi questo articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

what you need to know

in your inbox every morning