CALCIO – IL BRINDISI NON VA OLTRE IL PAREGGIO CON IL FRANCAVILLA IN SINNI

Il Brindisi stecca la prima partita del nuovo anno e sbatte contro un Francavilla in Sinni solido e organizzato. Termina 0-0 il match del Fanuzzi, valido per la seconda giornata di ritorno del campionato di Serie D, girone H: nonostante l’enorme potenziale offensivo a disposizione, i padroni di casa continuano a fare fatica sotto porta e non sbloccano una partita sicuramente complessa ma alla portata. Il Brindisi fa registrare palle gol importanti soprattutto nei primi venticinque minuti del primo tempo e nei primi dieci del secondo, ma pecca di precisione e di cinismo, prerogativa che si porta avanti ormai dall’inizio del campionato. Danucci ha provato a cambiare le sorti delle ostilità inserendo, nella ripresa, tutti gli attaccanti a disposizione, passando a un modulo ultra-offensivo con Favetta, Santoro, Felleca e D’Anna praticamente in contemporanea. Ogni tentativo, però, è stato respinto dalla formazione lucana allenata da Arleo. L’occasione più grossa capita a D’Anna al minuto cinquantadue, ma il colpo di testa del capitano biancazzurro sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Mancarella si stampa sul palo con Liso praticamente battuto. Dopo cinque minuti di recupero, l’arbitro fischia tre volte e mette la parola fine a una partita scialba e difficile. Brindisi e Francavilla si spartiscono un punto a testa: il prossimo impegno per i biancazzurri è previsto per domenica prossima sul campo del Bitonto. La rincorsa verso la promozione in Serie C non si può fermare sul muro del Francavilla in Sinni odierno.
Antonio Solazzo

(foto di Andrea Baldassarre)

Condividi questo articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

what you need to know

in your inbox every morning