CANDIDATURA DELLA VIA APPIA A SITO UNESCO. IL COMMENTO DEL SINDACO ROSSI

Ecco il commento del sindaco Riccardo Rossi:

Oggi a Brindisi si sta svolgendo l’incontro operativo per il territorio pugliese promosso dal Ministero della Cultura per la candidatura della Via Appia a sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Era il 2019 quando mi recai a Benevento con una delegazione dei nostri territori attraversati dall’antica Via Appia per iniziare a preparare insieme una proposta di candidatura unitaria. Oggi a distanza di tre anni è il Ministero della Cultura a candidare per la prima volta un bene a sito Unesco e lo fa con la Via Appia, sotto il coordinamento della dottoressa Angela Maria Ferroni del Segretariato generale del MiC in collaborazione con la fondazione Santagata, assegnando 21 milioni di euro alle progettualità da sviluppare.
Il dossier da presentare a Parigi presso l’Unesco è in dirittura d’arrivo, l’invio è previsto per gennaio 2023.

Il lavoro di questa giornata con gli attori del territorio va ad integrare il Piano di Gestione per il futuro della Via Appia.
Un ottimo risultato in cui convergono anche tutte le iniziative, i risultati e i contenuti che abbiamo sviluppato in questi anni come città capofila per Appia Project e Appia2030.

Il valore culturale della Via Appia è noto alle nostre comunità ma questo sistema virtuoso di valorizzazione ci permetterà attraverso gli investimenti di intervenire alla riqualificazione e recupero dei beni storici e naturali connessi alla Regina Viarum, insieme ad una serie di progetti per la conoscenza ed esperienza diretta del sito.

L’esito positivo della candidatura porterebbe a tutti i territori coinvolti e a Brindisi, che è la città in cui l’antica Via termina con l’affaccio sul nostro porto che apre all’oriente, una grandissima visibilità, per questo il nostro impegno è massimo e costante.

In bocca al lupo alla Regina di tutte le vie storiche!

Condividi questo articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

what you need to know

in your inbox every morning