CANNES YACHTING FESTIVAL – POSITIVO IL BILANCIO PER IL DISTRETTO NAUTICO DI PUGLIA

Cannes Yachting Festival, positivo il bilancio della partecipazione del Distretto Nautico di Puglia al tradizionale evento di settore che si è svolto dal 6 all’11 settembre in Costa Azzurra

Il Distretto Nautico di Puglia e la Regione Puglia tra i protagonisti del Cannes Yachting Festival, di scena in Costa Azzurra presso le tradizionali location del Vieux Port (che ha ospitato le imbarcazioni a motore) e del Port Canto (dedicato al mondo della vela). L’evento, che si è svolto da martedì 6 a domenica 11 settembre scorsi, ha attirato, nell’anno della piena ripartenza post pandemica, appassionati e professionisti del mare. Il Distretto ha partecipato al celebre appuntamento internazionale, che da più di 40 anni inaugura la stagione nautica con una variegata offerta di imbarcazioni, con otto aziende dell’indotto, alcune leader del settore degli accessori, altri del comparto ingegneristico.
Gli imprenditori della delegazione pugliese, capeggiata dal presidente Giuseppe Danese, hanno avuto modo di effettuare numerosi incontro B2C (business to consumer), quelli cioè tra aziende e clienti, suscitando l’interesse di interlocutori internazionali ma anche di tanti italiani per i quali appuntamenti come questi, nei quali vengono presentate in anteprima tutte le novità del comparto, sono imperdibili.
Della delegazione pugliese hanno fatto parte anche il Marina di Brindisi, da tempo impegnato in un’azione di rilancio, e il network Marine di Puglia, che dopo la Bit di Milano 2022, è entrato a tutti gli effetti nella fase operativa del progetto che mette in rete tutti quei marina che in Puglia si stanno distinguendo per l’adozione di buone pratiche e per l’efficienza dei servizi di accoglienza.
Il Cannes Yachting Festival è stato, inoltre, il contesto ideale per presentare le novità della prossima edizione dello SNIM, che si terrà presso il Marina di Brindisi dal 12 al 16 ottobre, nonché la partecipazione del Distretto Nautico di Puglia al Salone di Düsseldorf 2023, in programma dal 21 al 29 gennaio.
Tra progetti realizzati e in cantiere, il bilancio del Distretto, dunque, non è solo positivo ma parla di un settore in crescita che in Puglia sta diventando trainante e sempre più accreditato agli occhi dei Paesi leader del comparto nautico.
“Un’edizione all’insegna della ripresa- ha commentato Giuseppe Danese, presidente del Distretto- con una forte richiesta di imbarcazioni che viene dal mercato, con un interesse importante da parte dell’utenza. La Regione Puglia è stata presente assieme alle aziende del Distretto, una presenza che consolida l’autorevolezza del nostro comparto a livello internazionale. Il nostro stand è stato molto visitato, numerosi sono stati gli utenti sorpresi da quello che la Puglia può offrire a livello internazionale in un comparto che negli ultimi cinque anni è cresciuto del 110%”.

Condividi questo articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

what you need to know

in your inbox every morning