CONSIGLIO DELLE AUTONOMIE, PAGLIARO: “IL PROGETTO DI EMILIANO FINALMENTE RECUPERA L’IDENTITÀ DI OGNI TERRITORIO”  

Nota del consigliere regionale Paolo Pagliaro, capogruppo La Puglia Domani 

“Sentir declinare la Puglia finalmente in identità e territori, con l’obiettivo dichiarato di valorizzarne le molteplici singolarità e peculiarità, è musica per le mie orecchie. Nel progetto di riorganizzazione della macchina amministrativa della Regione pensato dal presidente Michele Emiliano tornano dunque protagonisti tutti i territori suddivisi in quelle tre macro aree disegnate dalla storia e dalla geografia: Terra d’Otranto, Terra di Bari, Capitanata. Tornare all’antico è la via maestra per guardare al futuro. Il Consiglio delle Autonomie, che trova il suo strumento operativo nell’articolo 45 dello Statuto regionale, dà sostanza a quella che è sempre stata la mia idea di governo della Regione. L’ho scandito fin dal mio discorso di insediamento in Consiglio regionale e l’ho ribadito in ogni occasione utile: bisogna dare attenzione a tutti i territori, rimetterli in equilibrio, sanare la distorsione di politiche baricentriche che hanno marginalizzato gli altri territori, dal Salento fino al Gargano.           

Sarà una rivoluzione utile e produttiva, ne sono convinto. Riallacciare il legame con i territori e gli enti locali, ridare centralità ai loro bisogni e al contributo che ciascuno può dare, è una visione finalmente aperta di Puglie, che servirà a ridare slancio allo sviluppo e a far tesoro di ogni risorsa, economica, umana e materiale.  

In attesa di conoscere nei dettagli il progetto del presidente Emiliano, auspico che voglia condividerlo con l’intero Consiglio regionale, perché solo dalla più ampia partecipazione e condivisone potrà partire il vero rinnovamento di questa amministrazione regionale che i cittadini attendono e di cui abbiamo tutti bisogno”.

Condividi questo articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

what you need to know

in your inbox every morning