DE NOIA: NESSUNA RISPOSTA ALLA RICHIESTA DI UNA CENTRALINA DI MONITORAGGIO ALLA SCIAIA/MATERDOMINI

Ecco la nota che ci è stata inviata dal dott. Massimiliano De Noia:

Abbiamo provato a costruire qualcosa con questa amministrazione, pensando e convincendoci che l’interesse maggiore, quale la salute pubblica di un intero quartiere, Sciaia/Materdomini, potesse essere motivo di convergenza di azioni andando oltre gli schieramenti politici. 

Purtroppo ci siamo sbagliati. 

Alla nostra richiesta di centralina mobile di monitoraggio dell’aria nel quartiere Sciaia, richiesta suggerita oltretutto dall’ARPA a seguito di nostra denuncia per la qualità dell’aria, l’amministrazione non ha dato alcun riscontro.

Ma il problema delle percezioni odorigene nella zona, per la posizione geofisica e per quantità ed intensità decisamente un caso a parte rispetto il resto della città, non lo si può far decadere come se nulla fosse. 

Per questo motivo chiederemo al capogruppo di FdI al comune di Brindisi, dott. Oggiano, di farsi carico della problematica e presentare la richiesta attraverso i canali istituzionali previsti. 

Spiace che una problematica da gestire civicamente, non abbia avuto un seguito istituzionale da parte della maggioranza. Pensavamo che per le problematiche cittadine si potesse remare tutti indistintamente nella stessa direzione. Sarebbe bastato un decimo del tempo che il sindaco dedica alla cura della propria immagine social in una perenne campagna elettorale, Ne faremo tesoro per le prossime volte. 

Condividi questo articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

what you need to know

in your inbox every morning