EDISON GNL BRINDISI, D’ATTIS (FI): “COSÌ BRINDISI NELLA RETE DEI PORTI CORE. INDUSTRIA E TURISMO COMPATIBILI ”

EDISON GNL BRINDISI, D’ATTIS (FI): “COSÌ BRINDISI NELLA RETE DEI PORTI CORE. INDUSTRIA E TURISMO COMPATIBILI ”

Nota del commissario regionale di Forza Italia, l’on Mauro D’Attis.

“L’approvazione dell’inserimento e della localizzazione a Brindisi del serbatoio costiero di GNL nel porto è una notizia per la quale stiamo lavorando da tempo. Si tratta di una condizione necessaria per predisporre nuovi orizzonti di sviluppo compatibile del nostro territorio ed ora, quindi, la città ha un ulteriore “carta” da giocare per chiedere all’Unione Europea di inserire il porto fra quelli della rete core. Una richiesta che mi auguro possa formularsi in un clima di unità istituzionale perché Brindisi merita e deve avere un porto polifunzionale e deve poter guardare allo sviluppo industriale interpretando la transizione ecologica in atto. Uno degli impegni su cui sto lavorando ora è proprio quello per una legge ad hoc che riguardi specificamente i siti in fase di decarbonizzazione di Brindisi e di Civitavecchia. Sono tutti interventi compatibili con il turismo e la tutela ambientale e della salute esattamente come lo sono in altre realtà che traggono ricchezza da porti importanti. A questi si aggiungerà anche il potenziamento delle infrastrutture utili al turismo che verranno finanziate con l’avvio del Contratto Istituzionale di Sviluppo della costa che ho promosso grazie all’impegno del ministro Carfagna”.

Condividi questo articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

what you need to know

in your inbox every morning