FRATELLI D’ITALIA PROVA A SFIDUCIARE IL SINDACO ROSSI

Il successo elettorale nazionale del centrodestra, in particolare del gruppo di Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni, fa sentire la sua scia anche in periferia e nei comuni. Questa mattina, presso Palazzo di Città, c’e’ stata una conferenza stampa di Fratelli d’Italia di Brindisi in cui i vertici cittadini e il gruppo consiliare hanno ribadito il successo del partito in terra di Brindisi e la sconfitta dei gruppi che sostengono l’Amministrazione comunale. “I dati elettorali – ha detto Cesare Mevoli – sono inequivocabili e confermano il nostro buon lavoro in questo territorio, pur non avendo avuto nelle nostre liste un candidato di Brindisi, cosa che hanno avuto gli altri. C’e’ da dire, invece, che il maggior partito che sostiene il sindaco Rossi ha avuto, quello si, un risultato deludente e negativo. Ed allora noI siamo qui a chiedere a questa amministrazione di andare via, lo facciamo provocatoriamente con una richiesta di mozione di sfiducia, perche non consentiremo al sindaco e ai suoi assessori di arrivare in campagna elettorale da uscenti. Vanno a casa prima cosi si riparte tutti insieme a bocce ferme”. Fratelli d’Italia – ha aggiunto Mevoli – condividera’ con gli altri gruppi di opposizione questa iniziativa, non volendo primogeniture, e la richiesta partira’ anche a tutti gli altri, anche a chi e’ di centro sinistra. Il chiaro riferimento e’ a Italia Viva.

Condividi questo articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

what you need to know

in your inbox every morning