GLI AUGURI DEL PROPELLER CLUB PER UN FUTURO PORTUALE DIVERSO

Avvicinandosi il Natale, l’International Propeller Club port of Brindisi, ieri 21.12.2021 ha organizzato il “Brindisi e scambio degli Auguri per le prossime festività”  diretto a tutti i Soci Propeller ed  al Cluster marittimo, portuale e logistico della città-porto di Brindisi.

Con gli  Amici della Capitaneria di porto, dell’Autorità di Sistema Portuale, di Confindustria, della Dogana, della Polmare e con la Benedizione di Don Mimmo, abbiamo alzato i calici per brindare al Santo Natale e al prossimo anno che verrà, con l’auspicio che il 2022 possa essere l’anno di svolta. Una magnifica serata non solo per l’atmosfera conviviale ma anche per i propositi che sono emersi dal confronto tra tutti i presenti.

Durante la serata, sono statinominati Soci Onorari dell’International Propeller Club port of Brindisi, il Comandante della Capitaneria di Porto di Brindisi, C.V.(CP) Fabrizio Coke ed il Presidente Confindustria Brindisi, Dott. Gabriele Menotti Lippolis.

Purtroppo, problemi legati al Covid-19, non hanno consentito la partecipazione ad altri Enti ed alcuni Soci del Club ma, sperando in una “salute globalizzata” che porti ad una fine di questa pandemia, l’International Propeller Club port of Brindisi, continuerà a determinare occasioni di incontro con l’obiettivo di diffondere sempre di più la cultura del mare, le relazioni tra il Cluster marittimo e la città, favorire la formazione e l’aggiornamento tecnico, culturale tra tutti gli appartenenti alle categorie economiche e professionali legate alle attività marittime, puntando sempre ad una partecipazione condivisa.

E’ troppo facile fissare obiettivi, serve invece rendere risultati per la comunità, per i nostri figli e per i tanti giovani che loro malgrado vanno via. Su questi principi il Propeller imposterà il programma per il prossimo anno che verrà.

Condividi questo articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

what you need to know

in your inbox every morning