HAPPYCASA SBANCA TRENTO E CONTINUA A SPERARE…

Basket: la Happy Casa Brindisi vince contro Trento

Terzultimo turno del girone di andata del campionato di Lega A e primo spareggio per la Happy Casa Brindisi per accedere tra le prime otto squadre della classifica che parteciperanno alle finali di Coppa Italia. La squadra di Vitucci, priva di Perkins, oltre che di D’Angelo, era attesa nel pomeriggio dalla difficile gara esterna contro Trento, squadra in cui militano il brindisino Matteo Spagnolo e l’ex Udom. Ha vinto Brindisi per 78 a 68, mettendo si spera la parola fine ai risultati negativi. E’ il secondo successo esterno dei biancazzurri in questa stagione dopo quello di Trieste. Parte forte la squadra biancazzurra che mantine un buon vantaggio nel primo quarto. 7 a 0 il parziale iniziale per Reed e compagni. Al primo intervallo, Brindisi avanti per 19 a 14. Ottimo Etou con 7 punti a referto. Brindisi molto concentrata anche in avvio di secondo quarto, anche se aumentano gli errori al tiro. Trento non ne approfitta e la Happy Casa Brindisi chiude bene il tempino e mantiene un discreto vantaggio all’intervallo lungo per 36 a 28. Ancora la Happy Casa Brindisi mette il suo marchio in avvio di terzo quarto, allungando fino a 10 lunghezze. Brindisi difende bene,nju8 soprattutto dall’arco, ma sbaglia qualcosa di troppo in attacco. Trento accorcia le distanze con le prime due triple della serata, portandosi a – 4. Poi Bowman, Etou e Bayehe fanno la differenza in positivo e fanno letteralmente volare a +12 la squadra di Vitucci, complici anche ingenui errori in attacco dei trentini. All’ultimo intervallo Brindisi avanti per 53 a 45. L’ultimo quarto inizia con la tripla di Burnell. Stessa cosa fa Bowman e Brindisi va sul +13. Il team di Vitucci sembra dominare il match in lungo e in largo, ma e’ un’illusione. Trento in un amen si porta a – 6, con la difesa biancazzurra in bambola. Partita riaperta a 4 minuti dal termine. Ultimi minuti molto emozionanti, con Trento che ha cercato di agguantare gli avversari. Poi Burnell con un’altra tripla mette a 49 secondi dal termine il sigillo alla meritata vittoria. Punteggio finale 78 a 68 per la Happy Casa Brindisi. Miglior Realizzatore Burnell con 18 punti. Domenica la Happy Casa Brindisi ospiter√† Varese.

Condividi questo articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

what you need to know

in your inbox every morning